Lead Enrichment: come ottenere il massimo dai lead grazie all'Intelligenza Artificiale

Lead Enrichment e Intelligenza Artificiale

Indice

Se sei un sales, le tue giornate ruotano intorno all’ordinamento dei lead e alla decisione su quali contattare.

Alle volte però, dopo un lavoro di arricchimento minuzioso e diligente dei dati, la mail inviata a quel lead arrivato nel CRM che inizialmente sembrava perfetto rimbalza e non viene recapitata. L’indirizzo email che hai trovato online non era preciso. Non riesci a contattare l’azienda e non sai come metterti in contatto con quella persona: il risultato è una grande occasione persa.

Questo è uno scenario che può essere familiare per i venditori, ma che può fortunatamente essere evitato.

Un altro problema può essere invece rappresentato dalla velocità con cui si risponde a un nuovo lead. Per massimizzare le possibilità di contattare e convertirlo, il sales deve rispondere entro 5 minuti.

Per facilitare la velocità nel tempo di risposta, ci deve essere un processo di arricchimento dei dati rapido in modo che il lead possa essere indirizzato al venditore giusto con poco ritardo. 

L’Intelligenza Artificiale è la soluzione adatta per arricchire i lead in modo rapido, efficiente e su larga scala.

 

Che cos’è il Lead Enrichment?

Il Lead Enrichment (in italiano arricchimento del lead) è il processo di raccolta e organizzazione di dati e informazioni di un lead arrivato all’interno del CRM, al fine di migliorarlo e di avere una visione più approfondita del potenziale cliente. L’arricchimento dei lead si riferisce a qualsiasi informazione che viene aggiunta per rendere i dati riguardanti i lead presenti nel sistema il più aggiornati, di qualità e completi possibile.

Questo processo consente di verificare, integrare e migliorare i dati grezzi e le informazioni presenti nei database aziendali. Si possono eliminare errori e rendere i dati utilizzabili a livello strategico. Inoltre, è possibile integrare i dati di cui si è già in possesso con altri provenienti da database esterni. 

L’arricchimento dei lead si riferisce a informazioni come:

  • informazioni personali come la posizione lavorativa, il numero di telefono o l’indirizzo e-mail, i profili dei social media;
  • informazioni sull’azienda come le dimensioni, il settore o l’ubicazione, le entrate annuali;
  • il comportamento digitale del lead come la frequenza con cui visita il sito web o interagisce con la tua azienda.

 

Grazie all’accuratezza dei dati, il team di vendita può indirizzare il lead al sales appropriato. Inoltre, gli stessi venditori possiedono così una panoramica migliore di quali siano i clienti più qualificati e di come poter interagire al meglio con loro per concludere la vendita.

Ciò fa risparmiare tempo ai sales e favorisce una maggiore produttività, ma allo stesso tempo permette di creare connessioni personalizzate con ogni cliente. È una scelta strategica vincente che permette alle aziende di ottenere una conoscenza più profonda del proprio target, personalizzare l’offerta e garantire una migliore esperienza d’acquisto. 

Il rapporto tra lead e conversioni migliora nettamente grazie al Lead Enrichment, con un importante aumento dei tassi di chiusura grazie semplicemente all’accuratezza dei dati.

 

Automatizzare il processo di Lead Enrichment

È chiaro che il Lead Enrichment può migliorare enormemente l’efficienza dei processi di vendita. Ci sono essenzialmente due modi in cui può avvenire questo processo.

L’arricchimento dei dati può essere eseguito manualmente da qualcuno del team che svolge tutte le ricerche e inserisce i dati nel sistema o nel CRM. Un processo che a volte può risultare lungo e non del tutto efficiente.

Ma il tempo che richiede questo processo viene poi sottratto alla vendita. Quanto tempo al giorno e alla settimana si risparmierebbe se quel processo fosse automatizzato?

Grazie all’Intelligenza Artificiale e agli algoritmi di Lead Enrichment, quando arriva un lead i database vengono popolati in modo automatico con il maggior numero di dati e informazioni possibili.

 

Perché è importante automatizzare i processi di Lead Enrichment?

In che modo l’arricchimento dei lead permette di migliorare il processo di vendita?

  • assicura che i team di vendita ricevano tutte le informazioni di cui hanno bisogno per iniziare a lavorare su un lead, consentendo di impiegare al meglio il loro tempo;
  • consente ai team di eseguire un targeting più efficace e di dare priorità ai lead in base alla probabilità di chiusura;
  • garantisce che i lead vengano indirizzati al team di vendita corretto o al rappresentante con la migliore esperienza e conoscenza per gestire quel potenziale cliente specifico;
  • elimina i ritardi nel tempo di risposta al tuo lead, massimizzando le opportunità di vendita e coinvolgendo rapidamente i lead più importanti;
  • permette di ridurre i costi poiché le ricerche vengono eseguite solo quando mancano dati pertinenti e necessari;
  • fornisce informazioni come le esigenze e i punti deboli di ciascun potenziale cliente, consentendo di aumentare il coinvolgimento tramite messaggi personalizzati e puntuali. Quando si offre valore ai potenziali clienti, il processo di vendita diventa più efficace.

 

Con il nostro pacchetto di algoritmi AI puoi introdurre in azienda processi automatizzati di Lead Enrichment senza la necessità di competenze informatiche avanzate. Per scoprire tutti i benefici, scarica la scheda informativa e richiedi una DEMO.

 

Compila il form e scarica subito la scheda informativa dedicata a questo business case

More To Explore

Vuoi automatizzare il tuo Business?​

Contattaci e raggiungi il prossimo livello