Come l’Intelligenza Artificiale può aiutare le aziende

In collaborazione con talent4gig

Intelligenza-artificiale

Indice

L’Intelligenza Artificiale (Artificial Intelligence in inglese, AI) è la capacità di un computer digitale o di un computer controllato da un robot di eseguire compiti comunemente associati a esseri umani intelligenti.

È impossibile non considerare l’impatto che sta avendo oggi l’Intelligenza Artificiale sulle nostre vite e sul mondo del business, e che sicuramente continuerà ad avere. Le dimensioni del mercato dell’AI a livello globale dovrebbero raggiungere l’impressionante cifra di 169 milioni di dollari nel 2025.

Nonostante il suo utilizzo sia ancora nelle prime fasi, l’AI ha già avuto un grande e positivo impatto in alcuni settori come, per esempio, sull’intera organizzazione del customer service. Nonostante le persone abbiano problemi a fidarsi dell’Intelligenza Artificiale, questa fiducia è destinata ad aumentare man mano che l’AI sarà sempre più precisa e presente nelle nostre vite e ci si abituerà ad usarla. Poco tempo fa i sensori delle macchine per attivarsi avevano bisogno di qualcuno che passasse davanti a loro sventolando una bandiera, oggi la guida autonoma è realtà grazie all’AI.

Ci sono tre tipologie di Intelligenza Artificiale che possono essere di aiuto per le aziende: 

  • Automatizzazione dei processi aziendali
  • Analisi dei dati per ottenere informazioni;
  • Coinvolgimento dei clienti e dei dipendenti.

 

Automatizzare i processi ripetitivi

Grazie all’Intelligenza Artificiale alcune attività ripetitive come le e-mail o la newsletter possono essere automatizzate. Può aiutarti sia ad analizzare i dati che ricevono facendo campagne sia ad avere più traction con i tuoi clienti.

Il content marketing aiuta le aziende a proporre i propri prodotti ai clienti, lo shopping online è un fenomeno sempre più in crescita: arrivare al pubblico giusto diventa di fondamentale importanza. L’AI può analizzare i dati disponibili e suggerire strategie adatte a ottenere maggiori interazioni o vendite, a seconda degli obiettivi aziendali. Può aiutare a ricercare le parole chiave adatte per la SEO e per un buon posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca: in questo modo sarà più facile farsi notare e raggiungere la target audience più adatta. I vari strumenti dei social media possono essere collegati fra loro e i contenuti pianificati in base a ciò che funziona con i tuoi clienti. Ad esempio lo stesso post può essere inviato contemporaneamente in diverse nazioni, adattandolo ogni volta a un pubblico e una lingua diversi.

È possibile utilizzare l’AI per automatizzare diverse attività del customer service al fine di ridurre i costi e, soprattutto, offrire una migliore Customer Experience. Ad esempio, Klondike permette di classificare e assegnare i ticket senza l’intervento di persone. Dopo un breve periodo di training, gli algoritmi imparano a classificare autonomamente le richieste di assistenza in arrivo, e ad assegnarle direttamente al giusto operatore. Ciò avrà due effetti importanti: i dipendenti avranno più tempo per offrire una migliore assistenza ed esperienza al cliente, velocizzando inoltre i tempi di risposta ai ticket

La contabilità e la finanza sono dei settori profondamenti cambiati dall’AI. Ciò non significa che rischiano di scomparire ma, al contrario, saranno settori che subiranno notevoli miglioramenti (ad esempio, si verificheranno meno frodi). Le posizioni lavorative esistenti diventeranno più consulenziali e con le informazioni a disposizione si potranno aiutare i clienti risolvere problemi mentre saranno più sviluppate quelle skill relative alla costruzione di rapporti interpersonali.

Questo significa che i task ripetitivi verranno automatizzati, liberando del tempo che potrà essere utilizzato per concentrarsi sul proprio business. Per di più, l’AI consente di risparmiare denaro, di ridurre i rischi di errore e ottimizza il tempo impiegato dal tuo team. Alcune persone temono che le proprie posizioni lavorative saranno sostituite dall’Intelligenza Artificiale: in alcuni casi questo sarà vero, ma allo stesso tempo verranno create nuove professioni per quelle persone che lavorano e interpretano le informazioni e le tecnologie relative all’AI per prendere decisioni e far crescere il business. Alcuni lavori, di cui nessuno aveva mai sentito parlare dieci anni fa, oggi sono la normalità. Questo è successo anche in passato, con l’unica differenza che il cambiamento tecnologico non è mai stato così veloce come quello che stiamo vivendo.

 

Analisi dei dati per acquisire informazioni

La maggior parte delle aziende utilizzano dei software ATS per esaminare i cv dei candidati per una posizione aperta, riducendo gli aspetti ripetitivi e noiosi nell’analizzare centinaia di cv per ogni posizione disponibile. Per le posizioni aperte in ambito tecnologico, talent4gig ha sviluppato un’Intelligenza Artificiale che usa il codice per analizzare le skills dei candidati e li abbina con le posizioni aperte, ignorando i cv tradizionali.

La piattaforma AI di talent4gig è in grado di analizzare oltre 10.000 parametri che permettono di produrre un report in grado di aiutare chiunque (anche a chi non ha competenze tecniche) a valutare i candidati in ambito tecnologico. I candidati partecipano ad una sfida di coding o collegano il loro repository GitHub. La piattaforma AI analizza le linee di codice e produce un report che consente al recruiter di comprendere facilmente le competenze tecniche dei candidati. Consente dunque di fare risparmiare del tempo sia al candidato che alle aziende.

Senza l’aiuto dell’Intelligenza Artificiale sarebbe impossibile analizzare grandi quantità di dati. È possibile tracciare che cosa facciamo, che cosa fanno i clienti, che cosa sta accadendo in azienda, e usare tutte queste informazioni per prendere decisioni in modo consapevole.

L’AI può essere di supporto anche alla cyber security, contribuendo ad aumentare la sicurezza e l’identificazione di eventuali frodi. Grazie ad essa, possono essere individuate in automatico tutte quelle transazioni sospette e al contempo mantenere al sicuro i clienti e i dati.

 

Interagire con i clienti e i dipendenti 

Al giorno d’oggi i clienti oggi vogliono interazioni in tempo reale, non vogliono aspettare il tradizionale orario di ufficio per ricevere una risposta. Potrebbero addirittura trovarsi in un altro paese con orari differenti. I chatbot sono una delle tecnologie più promettenti e di tendenza, aumentano le conversazioni con i clienti e migliorano il marketing. Il nostro eccellente chatbot può essere combinato con la classificazione e l’instradamento automatico dei ticket di cui abbiamo parlato in questo articolo. In questo modo, le risposte ai ticket dei clienti più semplici potranno essere automatizzate. Il tempo risparmiato permetterà di concentrarsi su altre attività importanti, migliorando notevolmente la customer experience.

L’AI può aiutare ad osservare cosa pensano i clienti attraverso l’analisi delle loro emozioni e opinioni nei vari testi online o nelle chiamate vocali. Questo permette di comprendere il target di riferimento o qualsiasi tendenza emergente, consentendo di adattare le risposte delle aziende a ogni cliente in base alle loro singole esigenze.

 

Come abbiamo visto in questo articolo, l’Intelligenza Artificiale può dare alle aziende un enorme vantaggio. Per scoprire in che modo possiamo aiutarti, richiedi una demo con Klondike o pianifica una chiamata con talent4gig.

More To Explore

Vuoi automatizzare il tuo Business?​

Contattaci e raggiungi il prossimo livello